Art

LOGO SITO-01.png

GIUSEPPE PRIZI

Nato nel 1962, Giuseppe Prinzi inizia a dipingere da autodidatta a undici anni, quando la madre Angela, accortasi del suo interesse per il disegno, gli regala una cassetta di colori ad olio e dei cartoncini telati. Frequenta l'istituto d'arte di Santo Stefano di Camastra diretto dal professor Ciro Michele Esposito, dove consegue il diploma di maestro d'arte nel 1979. Contemporaneamente, segue con molto entusiasmo il corso di pittura per corrispondenza dell'accademia di Roma, in particolare lo studio dell'anatomia e del ritratto. Compie alcuni viaggi a Firenze, Siena e Roma, dove visita gli Uffizi i musei vaticani e la cappella sistina; studia dal vero le opere dei grandi maestri del 400 e del Rinascimento italiano, il suo interesse si concentra su, Botticelli, Michelangelo e Leonardo da Vinci.
Nel 1981 consegue il diploma di maturità, discutendo un esame sulle avanguardie del 900
( Cubismo, Futurismo e Surrealismo).
Nel 1982 fonda insieme alla moglie Dora, la Bottega d'arte Prinzi e inizia a partecipare a mostre ed esposizioni. Sue opere si trovano in molte città italiane e internazionali.